Profilo della maestra Yoko Shimada


Yoko Shimada tiene le lezioni di cerimonia del tè a Firenze, con l'intento di diffondere la conoscenza di questa arte che comprende elementi e motivi di molte altre arti tradizionali giapponesi e crea un'atmosfera rilassante ma intensa al tempo stesso.

Studi della cerimonia del tè in Giappone:

Yoko Shimada è nata a Tokyo in 1965; inizia nel 1985 a imparare la cerimonia del tè da una maestra della scuola Omotesenke, universalmente riconosciuta come continuatrice diretta della tradizione che trae origine dal fondatore di questa arte.
Nel 1990 Yoko Shimada ha partecipato al corso intensivo per giovani allievi tenuto dal capofamiglia di Omotesenke presso la sede centrale di Kyoto. Nel 1993 ha ottenuto il certificato di docente rilasciato dal capofamiglia di Omotesenke.

Attività in Italia:

In Italia Yoko Shimada ha tenuto dimostrazioni di cerimonia del tè in occasione di numerosi eventi legati alle arti tradizionali giapponesi, fra i quali si possono ricordare i seguenti:
  • Nel 1999 a Firenze la manifestazione culturale giapponese Wabi Sabi presso le Ex-Scuole Leopoldine di Piazza Tasso, con il patrocinio del COmune di Firenze e dell'Ambasciata del Giappone in Italia.
  • Nel marzo nel 2001, sempre a Firenze, la manifestazione culturale giapponese Cha to tsubaki (Tè e Camelie) svoltasi nel Giardino di Boboli e organizzata dall'Associazione degli esportatori del tè giapponese.
  • Dal 2002 partecipa con i suoi allievi alla manifestazione di Lucca Camelie della Lucchesia svolgendo dimostrazioni di cerimonia del tè in collaborazione l'Associazione degli esportatori del tè giapponese.
  • Dal 2003 al 2005 ha partecipato anche alla manifestazione culturale giapponese Arti d'Oriente che si tiene ogni settembre a Firenze.
  • Nel 2005 ha partecipato a Bologna alla manifestazione culturale giapponese Nipponica 2005 organizzata dall'associazione culturale Symballein.
  • Nel 2006 partecipa alla manifestazione culturale giapponese Nipponica 2006: ha tenuto una dimostrazione a Montechiarugolo di Parma e, a Bologna, una dimostrazione e un laboratorio di cerimonia del tè.
  • Nel 2007 ha fondato IROHA, Associazione nazionale per lo scambio culturale fra Italia e Giappone, nella cui sede di Firenze tiene corsi di cerimonia del tè.
  • Nel 2010 ha tenuto varie dimostrazioni di cerimonia del tè nell'ambito delle iniziative di sostegno alla popolazione delle regioni colpite da terremoto e tsunami in collaborazione con il Comitato di Solidarietà Giappone.
  • Nel 2011 ha tenuto dimostrazioni di cerimonia del tè con i suoi allievi nell'ambito di Mercantia, il festival internazionale di arti di strada di Certaldo (FI).